Rimuovere i liquidi dal gas – Filtro a coalescenza

Come funziona il filtro a coalescenza?

Come funziona un filtro a coalescenza? Animazione che mostra un filtro a coalescenza
  1. Gli aerosol liquidi e le goccioline nel flusso di gas entrano nel filtro a coalescenza. L’elemento filtrante ad alta efficienza utilizza microfibre di vetro borosilicato per catturare gli aerosol e le goccioline.
  2. Quando gli aerosol liquidi passano attraverso l’elemento filtrante, scorrono lungo le fibre, si fondono insieme e crescono di dimensioni.
  3. Quando le grandi goccioline sfondano l’esterno dell’elemento filtrante, scorrono lateralmente per gravità e si raccolgono nella tazza dell’alloggiamento del filtro per lo scarico. Da qui il gas pulito e secco passa all’uscita dell’alloggiamento del filtro.

Cos’altro rimuove un filtro a coalescenza?

Un filtro a coalescenza utilizzerà anche le microfibre ad alta efficienza per catturare e rimuovere il particolato solido, rendendoli filtri a doppia funzione. Il nostro blog ha un articolo con ulteriori informazioni sui filtri antiparticolato e a coalescenza.

All’interno di un alloggiamento del filtro a coalescenza

L’alloggiamento del filtro avrà tre porte, ingresso, uscita e scarico. Il gas scorrerà attraverso la porta di ingresso al centro dell’elemento del filtro a coalescenza. Il gas pulito e secco fluirà quindi alla porta di uscita

Il liquido raccolto mentre il gas passa attraverso l’elemento filtrante scorrerà verso il basso nella tazza dell’alloggiamento del filtro e può essere rimosso dalla porta di scarico.

Alcuni alloggiamenti dei filtri avranno una valvola di scarico manuale, oppure la porta di scarico può essere collegata a uno scarico continuo.

Percorso del flusso attraverso un alloggiamento del filtro a coalescenza

Hai bisogno di aiuto con la tua applicazione?

Contattaci chiamando il +44 (0)1634 724224, utilizza il modulo di contatto o inviaci un’e-mail a [email protected]

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.