Sistema di sicurezza contro le inondazioni – alloggiamento galleggiante

Recentemente abbiamo avuto un cliente che aveva installato un sistema di filtri nel suo sistema di campionamento per proteggere un analizzatore online. Questo sistema di campionamento comprendeva un filtro a coalescenza seguito da un filtro antiparticolato più fine. Il cliente voleva essere certo che l’eventuale liquido rimosso dal filtro a coalescenza stesse defluendo dalla tazza dell’alloggiamento: se si fosse accumulato, il liquido avrebbe potuto allagare il sistema e raggiungere l’analizzatore. Non poteva utilizzare un alloggiamento con una ciotola di vetro per monitorare visivamente la situazione del liquido a causa della pressione del sistema.

Alloggiamento galleggiante progettato per chiudere il flusso quando viene riempito di liquido
Alloggiamento galleggiante progettato per chiudere il flusso quando viene riempito di liquido

Il problema

La maggior parte dei sistemi di campionamento non vede una grande quantità di liquido, ma il liquido può accumularsi dagli aerosol e dalle goccioline coalescenti e se gli intervalli di manutenzione per drenare il liquido non sono abbastanza frequenti o il sistema vede troppo liquido, questo può essere trasferito e raggiungere l’analizzatore. Anche se è montato un alloggiamento della membrana e una quantità sufficiente di liquido arriva alla membrana, c’è la possibilità che possa romperla e dirigersi verso l’analizzatore.

La soluzione

Per tali situazioni abbiamo sviluppato un alloggiamento del galleggiante che offre una soluzione semplice e sicura, se l’alloggiamento del galleggiante vede troppo liquido, il galleggiante si alza e interrompe il flusso verso l’analizzatore. Questo a sua volta allarmerà risparmiando una costosa fattura di servizio e avvertendo gli ingegneri che i filtri necessitano di manutenzione.

Alloggiamento del galleggiante che mostra la sfera in posizione di intercettazione
Alloggiamento del galleggiante che mostra la sfera in posizione di intercettazione

L’alloggiamento si basa sul nostro alloggiamento SS127, ma poiché la tazza è lavorata in modo leggermente diverso e, a causa del galleggiante, la sua pressione nominale è ridotta a 100 bar. Per mantenere la resistenza chimica degli alloggiamenti, la sfera galleggiante è realizzata in PVDF e l’intera unità è compatta ed è disponibile in una scelta di dimensioni delle porte come al solito.

 

Per ulteriori informazioni non esitate a contattarci chiamando il +44 (0)1634 724224 o inviandoci un’e-mail a [email protected]

 

Messaggi simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.