Dove montare un filtro a coalescenza?

 

Una domanda comune che viene posta spesso è:-

Ho installato un filtro a coalescenza ma al momento dell’uso esco ancora liquido dalla linea, perché? Il primo punto è che il filtro a coalescenza deve essere installato il più vicino possibile al punto di utilizzo.

Come mai? Quando il gas si raffredda e la velocità diminuisce, l’umidità nella fase gassosa si condenserà in un aerosol e infine in goccioline d’acqua.

Il problema più comune sulle linee dell’aria è che il filtro è montato sul serbatoio dell’aria, ma poiché l’aria è così calda, la maggior parte dell’umidità è in fase gassosa e viaggia direttamente attraverso il filtro, quindi mentre viaggia attorno alle linee dell’aria si raffredda e riduce la velocità permettendo all’umidità di formare goccioline nelle linee che fuoriescono al punto di utilizzo.

La soluzione migliore è adattare ciò che è noto come discese attorno al sistema. Le discese sono ciò che si dice, linee che pendono dal tubo principale con un punto di decollo per l’uso che deve avere un filtro a coalescenza su di esso, o se la linea principale ha percorsi molto lunghi, le discese con un recipiente di scarico o un lo scarico automatico deve essere posizionato ad intervalli lungo di esso.

La temperatura alla quale appare l’umidità è nota come punto di rugiada e per fondere efficacemente quanta più umidità possibile dal gas, il punto di rugiada del gas dovrebbe essere il più basso possibile.

Nei sistemi in cui l’umidità non può essere tollerata, l’unico modo per farlo è installare un refrigeratore sulla linea o un essiccatore, che avranno tutti un punto di rugiada dichiarato per il gas in uscita. È comunque importante installare filtri a coalescenza come protezione aggiuntiva.

Percorso del flusso del filtro a coalescenza - dall'interno verso l'esterno attraverso l'elemento filtrante
Percorso del flusso del filtro a coalescenza – dall’interno verso l’esterno attraverso l’elemento filtrante

È anche importante eseguire regolarmente la manutenzione dei filtri , se l’umidità si accumula nella tazza fino a un punto in cui l’elemento filtrante si trova al suo interno, verrà nuovamente trascinato. Inoltre, gli elementi filtranti devono essere sostituiti prima che si ostruiscano, altrimenti possono rompersi sotto l’aumento della pressione differenziale.

 

Hai bisogno di un consiglio?

Puoi lasciare un commento qui sotto o contattarci chiamando il +44 (0)1634 724224, utilizza il modulo a destra o inviaci una mail a [email protected]

 

 

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.